Fiorentina, il figlio di Commisso: “Joe Barone era un padre di famiglia”

Joseph Commisso ricorda Joe Barone, dirigente della Fiorentina morto all'età di 57 anni

CalcioWeb

L’ambiente Fiorentina continua ad omaggiare Joe Barone, direttore generale del club viola morto all’età di 57 anni dopo un grave malore. “Giuseppe Barone è stato per me come un migliore amico e un altro padre. Era sempre così generoso e gentile. Cercava sempre di dare una mano in ogni modo possibile.

Era un padre di famiglia che aveva così tanta cura e amore per gli altri. Ha sviluppato tanti rapporti forti nel corso degli anni con la sua famiglia, nel mondo del calcio, nella politica, coi tifosi e tanti altri”. E’ il messaggio su Instagram di Joseph Commisso, figlio del presidente viola, Rocco.

“Ha contribuito in maniera massiccia alla realizzazione del nostro Rocco B. Commisso Viola Park, che è una delle migliori strutture per gli allenamenti di calcio al mondo! Amava quello che faceva! Ha vissuto il suo sogno. Ha messo tutto quello che aveva per la Fiorentina ed i New York Cosmos. Sono orgoglioso che fosse il nostro direttore generale viola e mi mancherà veramente tanto. La sua scomparsa è un’immensa perdita, qualcosa di davvero devastante e scioccante. Dedico la festa di San Giuseppe a Giuseppe Barone, purtroppo domani sarebbe stato anche il suo compleanno! Non sarai mai dimenticato da nessuno! Il tuo ricordo vivrà con noi per sempre”, conclude il figlio di Commisso.

Condividi