Paolo Ziliani attacca: “rigore netto negato al Napoli contro la Juve”

Discussione social per un mancato calcio di rigore concesso al Napoli: il messaggio di Paolo Ziliani

CalcioWeb

Napoli e Juventus sono all’intervallo della partita della 27ª giornata del campionato di Serie A allo stadio ‘Maradona’. I primi 45 minuti sono stati emozionanti con occasioni da una parte e dall’altra. Al 42′ la squadra di Calzona passa in vantaggio con un gol realizzato da Kvara.

La partita ha subito scatenato polemiche per un episodio dopo pochi minuti. Il riferimento è ad un calcio di rigore negato ai padroni di casa.

Il post di Paolo Ziliani

“C’era un rigore per il Napoli (non dato), è cominciato il martellamento alle caviglie di Kvaratskhelia, l’arbitro non può fare finta di niente e al terzo fallo (quarto col rigore) ammonisce Vlahovic spiegando a chi protesta che è il terzo duro colpo dato al napoletano e mostrando le zone di campo in cui sono avvenuti; e dobbiamo sorbirci telecronista e esperto VAR di DAZN che dicono: ammonizione esagerata, non è vero che Vlahovic ha fatto tre falli, ne ha fatto uno solo. I De Rege erano dei dilettanti”, è il messaggio del giornalista Paolo Ziliani sui social.

Condividi