Crotone-Atalanta 1-2, le pagelle di CalcioWeb: Muriel è di un altro livello, non basta il solito Simy [FOTO]

Crotone-Atalanta, le pagelle di CalcioWeb. Ottime risposte per l'allenatore Gasperini per le prossime partite, Muriel fondamentale

  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Crotone Atalanta
    (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
/

Crotone-Atalanta, le pagelle di CalcioWebL’Atalanta è tornata su ottimi livelli e ha riscattato le ultime due sconfitte consecutive nel campionato di Serie A. Niente da fare per il Crotone che ha reagito troppo tardi, il primo tempo del club calabrese non è stato all’altezza. L’uomo del match è stato sicuramente Luis Muriel, l’ex Udinese sempre più determinante per il tecnico Gasperini, dovrà essere il punto di riferimento anche nelle prossime sfide. Il colombiano è andato in gol per ben due volte nel primo tempo tra il 26′ ed il 38′. Passano pochi minuti ed il Crotone trova il gol della speranza con il solito Simy. All’intervallo escono Muriel e Gomez ed entrano Ilicic e Zapata, i nerazzurri rallentano ma alla fine non rischiano più di tanto. Finisce 1-2. In alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.

Crotone-Atalanta, le pagelle di CalcioWeb

Crotone (3-5-2): Cordaz 7; Magallan 5, Marrone 5, Luperto 5.5; Pereira 5.5 (dal 78′ Rispoli s.v.), Zanellato 6 (dal 78′ Siligardi s.v.), Vulic 6, Benali 5.5, Reca 6; Messias 5.5, Simy 6.5.

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello 6; Toloi 5.5, Romero 6.5 (dal 73′ Palomino s.v.), Djimsiti 6; Hateboer 6 (dal 68′ Sutalo 6), Freuler 6.5, Pasalic 6, Mojica 5.5; Malinovskyi 6.5 (dall’88’ Pessina s.v.), Gomez 6 (dal 46′ Ilicic 5.5); Muriel 8 (dal 46′ Zapata 6).