Inter-Parma 2-2, le pagelle di CalcioWeb: Gervinho è una freccia, Perisic si riscatta nel finale [FOTO]

Inter-Parma, le pagelle di CalcioWeb. La partita della squadra di Antonio Conte è stata deludente, inizio di stagione poco fortunato

  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
/

Inter-Parma, le pagelle di CalcioWeb – L’avvio di stagione in casa Inter non può essere di certo considerato convincente. La squadra di Antonio Conte sembra lontanissima dalla migliore condizione fisica, oggi il Parma ha giocato sicuramente meglio e meritato il risultato positivo. Nel primo tempo succede veramente poco, i nerazzurri pagano la pesantissima assenza di Lukaku, senza il belga l’attacco dell’Inter non riesce ad essere pericoloso e concretizzare. Nella ripresa la partita svolta, il quasi ex Gervinho (è stato vicinissimo ai nerazzurri negli ultimi giorni di mercato) porta in vantaggio il Parma. La squadra di Conte è in bambola e in contropiede l’ex Roma va ancora in gol. L’Inter la riapre con Brozovic, in pieno recupero arriva il pareggio con Perisic. In alto la FOTOGALLERY con le immagini del match.

Inter-Parma, le pagelle di CalcioWeb

Inter (3-4-1-2): Handanovic 6; De Vrij 5, Ranocchia 5.5, Kolarov 5.5; Hakimi 5.5 (dal 78′ Young s.v.), Gagliardini 5.5 (dal 59′ Brozovic 6.5), Barella 6 (dal 78′ Nainggolan 5.5), Darmian 6 (dal 68′ Pinamonti 5.5); Eriksen 5.5 (dal 58′ Vidal 5); Perisic 5, Lautaro 5. Allenatore: Antonio Conte

Parma (4-3-1-2): Sepe 7; Iacoponi 6, Gagliolo 6, Balogh 6, Pezzella 6.5; Grassi 6 (dall’84’ Brugman s.v.), Hernani 7, Kurtic 6 (dal 74′ Sohm s.v.); Kucka 6.5; Gervinho 8 (dal 74′ Cyprien s.v.), Cornelius 6 (dal 46′ Inglese 6). Allenatore: Fabio Liverani.