La Coppa vinta dallo Zenit scivola dalle mani di Ivanovic e finisce a terra

Eccessiva euforia, entusiasmo, distrazione. Chiamatela come volete. Sta di fatto che, dopo tanto sudore e una Coppa sudata, alla fine la stessa finisce... a terra. Rotta. E' successo allo Zenit, che nella serata di ieri ha battuto in finale di Coppa di Russia il Khimki con un rigore segnato all'84' da Dzyuba. » Continua a leggere