Calcio, Lega Pro: la Vibonese blocca il Perugia, adesso Catanzaro e Vigor volano a braccetto verso la 1^ divisione

C’è una calabria che sorride ed è quella del calcio minore: nel mercoledì di turni infrasettimanali e recuperi, mentre Messi dà spettacolo in Champions League e la Juventus viene fermata dal Bologna al Dall’Ara in serie A, l’HinterReggio, la 2^ squadra di Reggio Calabria, batte il Marsala e torna saldamente in vetta del girone I della serie D, facendo grandi passi avanti verso la promozione in Lega Pro, allontanando le due più acerrime rivali per il primo posto: il Cosenza e il Messina. E in Lega Pro s’è giocata la 32^ giornata (l’11^ di ritorno) del girone B della Seconda Divisione, dove militano tre Calabresi: Catanzaro, Vigor Lamezia e Vibonese. Proprio la Vibonese, che sta lottando per conquistare la salvezza, ha raggiunto un risultato clamoroso e prestigioso andando in casa della capolista Perugia, sconfitta domenica scorsa a Catanzaro dai giallorossi di Ciccio Cozza, e ottenendo uno 0-0 preziosissimo per la propria classifica e per quella delle due “cugine” catanzaresi, la Vigor e lo stesso Catanzaro che hanno continuato a far punti e adesso sono sempre più vicine alla promozione diretta in Prima Divisione: il Catanzaro, infatti, ha pareggiato 1-1 in casa dell’Aprilia mentre la Vigor Lamezia ha sconfitto in casa l’Arzanese dopo una gara pirotecnica, conclusasi con il risultato di 3-2.
Adesso in classifica il Perugia, che ha 65 punti, è braccato proprio da Catanzaro e Vigor Lamezia che inseguono a 63 punti; ma gli umbri hanno una partita in più perchè devono ancora effettuare il giorno di riposo, quindi le due squadre catanzaresi hanno la possibilità di involarsi nei primi due posti, entrambi validi per la promozione diretta. In classifica tutte le altre sono staccatissime e ormai pensano solo ai playoff: L’Aquila 54, Paganese 50, Gavorrano 49; Chieti 48; Aprilia 44; Arzanese 42; Aversa Normanna 38; Fano 37; Fondi 35; Giulianova e Campobasso 34; Milazzo 31; Neapolis Mugnano e Vibonese 29; Isola Liri 26; Ebolitana e Melfi 24; Celano 16.
Domenica, intanto, il Catanzaro ospiterà il Campobasso; la Vigor Lamezia andrà a Chieti e il Perugia a Gavorrano, in un campo difficile contro una squadra in piena lotta playoff. Anche la partita della Vigor è molto difficile, mentre il compito del Catanzaro dovrebbe essere un pò più agevole.
La Vibonese, infine, ospiterà il Celano e ha la possibilità, con una vittoria, di ipotecare la pratica-salvezza.
Il prossimo anno, qualora dovesse essere confermata l’idea di abolire la Seconda Divisione e includere tutte le squadre di Lega Pro in tre gironi di Prima Divisione, potrebbero esserci 4 calabresi lì pronte a lottare per la promozione in serie B, nel calcio che conta, dove già si trovano Reggina e Crotone.

  12:15 08.03.12
Condividi
article
25879
CalcioWeb
Calcio, Lega Pro: la Vibonese blocca il Perugia, adesso Catanzaro e Vigor volano a braccetto verso la 1^ divisione
C’è una calabria che sorride ed è quella del calcio minore: nel mercoledì di turni infrasettimanali e recuperi, mentre Messi dà spettacolo in Champions League e la Juventus viene fermata dal Bologna al Dall’Ara in serie A, l’HinterReggio, la 2^ squadra di Reggio Calabria, batte il Marsala e torna saldamente in vetta del girone I
http://www.calcioweb.eu/2012/03/calcio-lega-pro-la-vibonese-blocca-il-perugia-adesso-catanzaro-e-vigor-volano-a-braccetto-verso-la-1-divisione/25879/
2012-03-08 12:15:17
catanzaro,lega pro,seconda divisione,vigor lamezia,vigor lamezia e catanzaro
News
Torna alla Home