EMILIANO MONDONICO in esclusiva a CalcioWeb: “Il livello del campionato di serie A si sta alzando, i giovani il nostro tesoro “

mondonicoE’ interventuto a CalcioWeb EMILIANO MONDONICO. Insieme all’ex allenatore di Atalanta e Torino su tutte abbiamo fatto un’analisi sul campionato di serie A.

Mister, un parere sul livello medio del campionato di Serie A?

“Secondo me si è abbassato il livello delle grandi squadre, ma si è alzato e di molto il livello delle cosiddette piccole, facendo cosi alzare il livello medio dell’intero campionato. Ormai tutte se la giocano con tutte, rendendolo tutto piu’ affascinante e divertente.”

A livello Europeo siamo ancora competitivi come una volta?

“Le italiane in questo momento stanno riscoprendo il catenaccio ed il contropiede. Ma non come quello di un tempo dove ogni uomo seguiva l’uomo, adesso c’è molta attenzione ai movimenti di squadra, di reparto e dei singoli giocatori. Le due fasi essenziali di questo nuovo catenaccio sono la densita’ difensiva e le ripartenze che sono il contropiede moderno. In piu’ in Italia abbiamo riscoperto il ruolo del “libero” nella difesa a tre. Penso pertanto che il calcio italiano sia in evoluzione e che questa differenza tra noi e altre grandi squadre con grandi nomi verra’ annullata nel giro di qualche anno. Non ci dimentichiamo che della tattica noi siamo i maestri e torneremo a fare i maestri anche in Europa, grazie alla difesa a 3 che tanto bene Napoli e Juventus interpretano e che anche Lippi ha esportato in Cina, beh qualcosa vorra’ pur dire se adesso tutta la Cina gioca a tre dietro…….(sorride)”

Una squadra e un giovane piu’ interessanti in serie A?

“Ad inizio campionato mi aveva stupito la Lazio con il suo 4-1-4-1, ma dopo qualche giornata è sparito l’effetto sorpresa e la Lazio ha iniziato ad avere qualche problema, adesso infatti sta un po’ tentennando ma è comunque una bella realta’. E’ difficile trovare squadre che non giocano bene in Italia, su tutte posso dire che mi piacciono Catania e Parma, davvero un piacere vedere la loro organizzazione di gioco in tutte le fasi. I giovani mi piacciono un po’ tutti, sono loro la notizia piu’ piacevole di questa stagione, speriamo pero’ che ora giochino sempre di piu’ e che non si montino la testa. “

La squadra piu’ deludente?

“La squadra che mi ha deluso tanto è il Pescara, perche’ dopo il bel campionato dello scorso anno mi aspettavo una bella realta’ tra le piccole, ma invece dopo parecchi brutti risultati mi sembra che invece si sia un po’ lasciata andare,  sembra confusa e rassegnata. E’ vero che è cambiata tanto, ma forse dobrebbe per questo stare piu’ attenta alla fase difensiva per poi provare a far male in avanti. “

  10:02 29.01.13
Condividi
article
50506
CalcioWeb
EMILIANO MONDONICO in esclusiva a CalcioWeb: “Il livello del campionato di serie A si sta alzando, i giovani il nostro tesoro “
E’ interventuto a CalcioWeb EMILIANO MONDONICO. Insieme all’ex allenatore di Atalanta e Torino su tutte abbiamo fatto un’analisi sul campionato di serie A. Mister, un parere sul livello medio del campionato di Serie A? “Secondo me si è abbassato il livello delle grandi squadre, ma si è alzato e di molto il livello delle cosiddette
http://www.calcioweb.eu/2013/01/emiliano-mondonico-in-esclusiva-a-calcioweb-il-livello-del-campionato-di-serie-a-si-sta-alzando-i-giovani-il-nostro-tesoro/50506/
2013-01-29 10:02:57
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/01/mondonico2.jpg
mondonico,mondonico calcioweb
Interviste
Torna alla Home