Nazionale, Prandelli fa da scudo a Balotelli: “Lui se le va a cercare, però…”

balotelliCesare Prandelli, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita in programma martedì sera a Napoli tra Italia ed Armenia, ha parlato delle condizioni fisiche di Mario Balotelli: “Dopo l’allenamento saremo più precisi. Primo devo valutare qualche giocatore. Balotelli? E’ presto per dirlo. Speriamo che non abbia nulla e valuteremo. Ieri ha fatto un buon allenamento. Stamane una esibizione. Stasera vedremo”. Super Mario, nelle ultime ventiquattro ore è finito ancora una volta nel vortice delle polemiche: “Siamo sempre esagerati nei confronti di Mario anche se lui se le va a cercare. Su questo argomento ha già parlato il presidente Abete. Per me il discorso è chiuso. Se do la mia spiegazione qualcuno mi risponde. Questa sera vorrei parlare di calcio. Se per me Mario è come un figlio? Non c’è freddezza lavorativa ma c’é un rapporto sereno e anche con incazzature. I figli vanno amati e anche consigliati”. Il Commissario Tecnico, espletata la “pratica” Balotelli, ha presentato il match contro gli armeni che, in caso di vittoria, regalerebbe agli Azzurri la sicurezza di essere inseriti fra le teste di serie ai Mondiali del prossimo anno in Brasile: “Dobbiamo vincere con l’Armenia. Sono preoccupato perchè c’è stata troppa dispersione in questi giorni. E’ un momento particolare non difficile. Abbiamo l’obbligo di giocare bene. Troviamo l’Armenia che ha ancora qualche possibilita’ di qualificarsi. Hanno quattro giocatori difficili da marcare. Le chiusure preventive dovranno essere la nostra forza. Dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto”. Il selezionatore Azzurro non ha replicato alle accuse mossegli domenica da Antonio Cassano che gli imputa di averlo dimenticato:  “Non ho nulla da rispondere ad Antonio mi interessa solo l’Armenia. Insigne? Sta molto bene, mi auguro che possa aiutare l’Italia nella zona del campo dove lui si trova bene. Vogliamo giocare di fronte ad una cornice di pubblico che può dare tantissimo. Ci auguriamo che ci possa spingere al successo. Un utilizzo di Pepito Rossi? Conosce il mio pensiero. Lo voglio coccolare in questi giorni. Non voglio forzare il recupero. Magari durante la partita qualche minuto glielo faccio fare”. Con Prandelli si è presentato all’incontro con i giornalisti Federico Marchetti, che sarà a guardia dei pali della Nazionale nella gara del San Paolo: “Credo – ha detto il portiere della Lazio – che domani avrò una chance importante perche’ il mio obiettivo era rientrare. Già essere qui è una grande soddisfazione. Domani vogliamo fare una grande partita davanti ad un pubblico bellissimo. Buffon? Il valore di Gigi è indiscusso e io so qual è il mio ruolo. Per quanto riguarda il match di domani ho visto le immagini della gara d’andata, il mister ci ha ricordato che l’Armenia e’ difficile. Va affrontata con la giusta attenzione”.

  20:59 14.10.13
Condividi
article
71509
CalcioWeb
Nazionale, Prandelli fa da scudo a Balotelli: “Lui se le va a cercare, però…”
Cesare Prandelli, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita in programma martedì sera a Napoli tra Italia ed Armenia, ha parlato delle condizioni fisiche di Mario Balotelli: “Dopo l’allenamento saremo più precisi. Primo devo valutare qualche giocatore. Balotelli? E’ presto per dirlo. Speriamo che non abbia nulla e valuteremo. Ieri ha fatto un
http://www.calcioweb.eu/2013/10/nazionale-prandelli-fa-da-scudo-a-balotelli-lui-se-le-va-a-cercare-pero/71509/
2013-10-14 20:59:50
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2013/10/balotelli1.jpg
cesare prandelli commissario tecnico nazionale italiana,federico marchetti lazio,federico marchetti nazionale,italia armenia,prandelli su Balotelli,prandelli su cassano,Qualificazioni ai Mondiali
Mondiali Brasile 2014
Torna alla Home