La Fifa e quel sogno spezzato di una ragazzina quattordicenne

fifa_logoCarmen Olmos è una ragazzina di 14 anni, da qualche anno trasferitasi in Spagna dall’Inghilterra, con tutta la sua famiglia. La sua passione più grande è quella per il calcio, che l’ha portata ad effettuare dei provini con il Wortley, ampiamente superati. Tuttavia, non potrà giocare con quest’ultima squadra e neppure allenarsi, e lo stesso sarà costretta a fare con qualsiasi altra società d’Oltremanica, almeno sino a quando non avrà compiuto la maggiore età. Il motivo? Le rigide regole della Fifa che vietano i trasferimenti internazionali per i minorenni, proprio le stesse che hanno portato al blocco del mercato del Barcellona sino al giugno 2015. Tuttavia qui non si tratta neppure di un trasferimento, dal momento che la ragazzina non ha mai giocato prima in alcuna squadra e che è semplicemente vittima di una burocrazia assurda che, in certi casi, non avrebbe motivo di esistere.

  11:24 05.04.14
Condividi
article
86630
CalcioWeb
La Fifa e quel sogno spezzato di una ragazzina quattordicenne
Carmen Olmos è una ragazzina di 14 anni, da qualche anno trasferitasi in Spagna dall’Inghilterra, con tutta la sua famiglia. La sua passione più grande è quella per il calcio, che l’ha portata ad effettuare dei provini con il Wortley, ampiamente superati. Tuttavia, non potrà giocare con quest’ultima squadra e neppure allenarsi, e lo stesso
http://www.calcioweb.eu/2014/04/fifa-quel-sogno-spezzato-ragazzina-quattordicenne/86630/
2014-04-05 11:24:46
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/08/fifa_logo.png
Mondo
Torna alla Home