Inter, Pioli soddisfatto: “ho visto sacrificio, ma bisogna correre forte”

Pioli (LaPresse/Spada)

Stefano Pioli parla al margine della gara vinta contro il Sassuolo: “la mia migliore Inter? Non so, a me è piaciuta quella del derby”

Al Mapei Stadium l’Inter torna a vincere una partita fuori casa dopo quasi tre mesi. Battuto il Sassuolo di misura, i nerazzurri soffrono e si compattano da vera squadra, forse per la prima volta in questo campionato. Ne parla Stefano Pioli, nel dopo gara, ai microfoni di ‘Mediaset Premium’. “Ogni partita per noi deve segnare la svolta. Abbiamo lottato col giusto spirito ed è un bel segnale per un allenatore, ho visto tanto sacrificio”, ha detto il tecnico nerazzurro a fine gara.

Parlare di Champions è prematuro: dobbiamo pensare solo a correre forte. Ogni partita per noi deve essere quella della svolta. Oggi abbiamo vinto, ma anche sofferto: peccato non averla chiusa prima, le occasioni le abbiamo avute. Abbiamo tenuto bene il campo, abbiamo gestito bene nonostante il risultato fosse aperto: ci siamo sacrificati, abbiamo lottato con lo spirito giusto e questo è un bel segnale per un allenatore”, dice ancora Pioli.

LaPresse/Jennifer Lorenzini
LaPresse/Jennifer Lorenzini

“Stiamo lavorando per migliorare tante situazioni, tra cui la gestione della palla: dopo il vantaggio dovevamo forse muoverci un po’ di più”, spiega Pioli quando gli fanno notare che l’Inter torna a vincere fuori casa dopo quasi tre mesi. “Ma la vittoria è importante: il carattere e la determinazione sono gli ingredienti per creare qualcosa di positivo. Non so se è stata la mia migliore Inter: forse la mia preferita rimane il derby, ma anche oggi abbiamo fatto ottime cose. Abbiamo concluso in porta tante volte e non abbiamo subito gol. Ma ora ci sarà un’altra partita importantissima, quindi questa soddisfazione deve essere momentanea: dobbiamo subito concentrarci sul prossimo impegno”.

Al 90′ c’è sazio anche per Gabriel Barbosa, meglio noto come Gabigol, fenomeno annunciato che, fino a questo momento, ha faticato a trovar spazio se non per quel quarto d’ora giocato contro il Bologna quando ancora, sulla panchina nerazzurra, sedeva Frank De Boer. “Gabi ha qualità, talento e insieme ai suoi compagni sta cercando di prepararsi al meglio”, dice il tecnico che poi commenta l’espulsione di Felipe Melo. “È un giocatore di carattere, ma vista l’esperienza che ha deve imparare a dosarsi, anche se il secondo giallo non lo trovo giusto.”

  15:25 18.12.16
Condividi
article
10061245
CalcioWeb
Inter, Pioli soddisfatto: “ho visto sacrificio, ma bisogna correre forte”
Stefano Pioli parla al margine della gara vinta contro il Sassuolo: “la mia migliore Inter? Non so, a me è piaciuta quella del derby” Al Mapei Stadium l’Inter torna a vincere una partita fuori casa dopo quasi tre mesi. Battuto il Sassuolo di misura, i nerazzurri soffrono e si compattano da vera squadra, forse per
http://www.calcioweb.eu/2016/12/inter-pioli-soddisfatto-sacrificio/10061245/
2016-12-18 15:25:41
http://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2016/12/INTER-GENOA-11.jpg
Inter,pioli,Serie A
News
Torna alla Home