Zeman: “Conte non può dire certe cose, va processato”

Un tempo chi diceva certe cose veniva deferito e squalificato“. Queste le parole di Zeman riguardo il clamoroso sfogo di Conte, che ha attaccato in maniera estremamente dura la giustizia sportiva, con un tono agghiaggiante. “Cosa penso dell’attacco di Conte alla giustizia sportiva? Un processo sportivo è stato trasformato in mediatico“, ha aggiunto il boemo.