Cagliari-Roma: comportamento inspiegabile di Cellino

Folle il comportamento di Massimo Cellino. Il presidente del Cagliari, oltre ad aver danneggiato l’immagine del calcio e dello sport in Italia, non ha ricavato nulla dal suo clamoroso capriccio relativo alla presenza dei tifosi nella partita Cagliari-Roma. I sardi avrebbero potuto senza ombra di dubbio tenere testa alla Roma di Zeman, pareggiando o addirittura vincendo la partita. Questi punti persi potrebbero pesare tantissimo in ottica salvezza alla fine della stagione. La Roma non può fare altro che ringraziare e godersi la vittoria.