Italia: il futuro è tuo

Un pò deludente la prima partita dell’Italia alle qualificazioni mondiali. Contro la sempre ostica Bulgaria gli azzurri non sono andati oltre il 2-2. La doppietta di Osvaldo non è bastata per vincere. Bisogna mettersi sotto e concentrarsi con impegno. Tuttavia, l’Italia può sorridere per il futuro. Giovinco, Osvaldo, Borini, Destro, Immobile, Insigne ed eventualmente Gabbiadini, Longo ed El Shaarawy, senza dimenticare Balotelli e Giuseppe Rossi, hanno tutto il futuro davanti ed hanno fame e voglia di affermarsi. Poche nazionali dispongono di elementi così validi e talentuosi a quest’età. Senza contare che in difesa Ogbonna e Peluso sono due ottimi elementi e a centrocampo Verratti è il primo calciatore italiano che sembra avvicinarsi leggermente ad Andrea Pirlo. Insomma, sembra che un adeguato ricambio generazionale, tanto atteso, sia finalmente arrivato

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  07:32 08.09.12
Condividi
article
42143
CalcioWeb
Italia: il futuro è tuo
Un pò deludente la prima partita dell’Italia alle qualificazioni mondiali. Contro la sempre ostica Bulgaria gli azzurri non sono andati oltre il 2-2. La doppietta di Osvaldo non è bastata per vincere. Bisogna mettersi sotto e concentrarsi con impegno. Tuttavia, l’Italia può sorridere per il futuro. Giovinco, Osvaldo, Borini, Destro, Immobile, Insigne ed eventualmente Gabbiadini,
https://www.calcioweb.eu/2012/09/italia-il-futuro-e-tuo/42143/
2012-09-08 07:32:42
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2012/09/Mattia-Destro-prossimicampioni_com.jpg
Italia
Primo Piano
Torna alla Home