Balotelli superstar

Era il piu’ atteso Mario Balotelli alla stazione Centrale di Milano, dove la Nazionale azzurra e’ arrivata nel pomeriggio, alla vigilia della sfida contro la Danimarca, attesa da un migliaio fra appassionati, viaggiatori e curiosi. Sceso dall’Eurostar proveniente da Firenze in maniche di camicia e gilet, con delle vistose cuffie rosa alle orecchie, l’attaccante e’ stato subito circondato da una folla di persone e tre guardie del corpo lo hanno scortato dal binario fino al pullman a bordo del quale la nazionale di Prandelli e’ arrivata al Meazza per la rifinitura