C’era una volta l’inno ecuadoregno…

Quanto accaduto ieri, appena prima del match tra Venezuela ed Ecuador valido per le qualificazioni ai mondiali di Brasile 2014, ha del curioso, a dir poco. I giocatori della nazionale ospite, difatti, pronti ad intonare le parole del loro inno, sono rimasti sconcertati nel sentir partire le note dell’inno messicano.

Evidente è stato l’imbarazzo di tutti, cui ha fatto da contorno il malumore dei tifosi ecuadoregni che, per protesta, hanno esibito un perfetto silenzio. E se dall’Ecuador nessuno ha gradito particolarmente, il Venezuela non ha ancora porto alcuna scusa per la grossolana gaffe.