Honduras: Uccisi otto calciatori

Tragedia consumata in Honduras, dove otto giocatori sono stati uccisi a colpi di pistola.

Sconosciuti hanno fatto irruzione nello stadio di Catacamas, a 200 chilometri circa dalla capitale Tegucigalpa, e hanno aperto il fuoco all’impazzata, uccidendo otto giocatori di età compresa tra i 19 e i 25 anni.

Il portavoce della  nazionale ha riferito, all’AFP, che il motivo di questo attacco non è ancora stato stabilito.