Olanda, party a luci rosse per Van Persie, Huntelaar, Afellay e de Jong

Robin Van Persie, Klaas Jan Huntelaar, Ibrahim Afellay e Nigel de Jong avrebbero festeggiato la vittoria dell’Olanda in Romania con un party a luci rosse in compagnia di alcune prostitute. I giocatori Orange, secondo quanto riportato dal sito inglese dell’ ‘Huffingtonpost’, si sarebbero recati al ‘Tiffany Piano Club’, noto locale di Bucarest. Tra i calciatori finiti nello scandalo ci sarebbero anche i rumeni Adrian Mutu, ex tra le altre di Inter, Juve e Fiorentina, e Ciprian , compagno di squadra allo Schalke 04 di Huntelaar. Secondo quanto dichiarato dalle prostitute rumene, per partecipare alla festa, le ragazze avrebbero ricevuto un compenso di 150 euro.