Totti, sirene russe: “Vieni da noi a qualsiasi cifra”

Il buon momento che sta vivendo Francesco Totti non sta passando di certo inosservato, in Italia e non solo. Il vice presidente della Federazione russa Nikita Simonyan, colui che ha convinto Fabio Capello a prendere le redini della nazionale. Simonyan, in viaggio a Roma, incontra Totti per caso a Villa Stuart e parte con la sua proposta indecente:. Cska Mosca e Spartak Mosca  sarebbero i club interessati al numero dieci giallorosso. Il capitano della Roma, lusingato dall’allettante offerta,  ha ringraziato (“Grazie, non si sa mai”) e ha regalato al vice presidente della Federazione russa una maglietta autografata.