Alessio lo chiede a gran voce: “Vogliamo una bolgia domani sera”

Angelo Alessio, vice allenatore della Juventus, ha parlato alla vigilia del delicato e decisivo match casalingo contro il Chelsea. La classica partita da dentro o fuori che, alla Juventus, non vivono da tempo.

Ecco perchè servirà un importante contributo dei tifosi: “Conte mi ha chiesto di dire ai nostri sostenitori di accorrere numerosi e fare un gran tifo. Vogliamo una bolgia, il contributo dei tifosi sarà importante“, ha detto Alessio.

Che ha poi sposta l’argomento sui singoli: “Su Vucinic una decisione non è ancora stata presa, valuteremo tutto domani stesso. Quanto alle critiche continue su Giovinco, posso dire che contro la Lazio lui e Quagliarella sono stati i migliori“.

La palla passa quindi a Claudio Marchisio: “Il Chelsea è una grande squadra, ed hasicuramente più esperienza di noi in ambito europeo. Ma non li temiamo, anche perchè le partite della nazionale hanno la stessa importanza in tal senso, e da noi i nazionali sono paarecchi. Di tempo per preparare la partita ce n’è stato poco, ma questo è oramai una consuetidine, e non sarà comunque un problema approcciarsi bene al match: queste sono partite che chiunque vorrebbe disputare. Le polemiche dell’Inter? Non commento“.