Anderlecht-Milan 1-3 rossoneri agli ottavi

Il Milan si qualifica agli ottavi di finale di Champions League con un turno d’anticipo grazie alla vittoria sull’Anderlecht maturata questa sera per 3-1.
Partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre che cercano la qualificazione alle spalle del Malaga. Dopo qualche occasione per il belgi, nella ripresa passa la squadra di Allegri, grazie al solito El Shaarawy. A 15 minuti dalla fine è Mexes con un eurogol in rovesciata a raddoppiare per i rossoneri. Piccola paura cinque minuti piu’ tardi con il gol di De Sutter che accorcia e rimette in corsa la squadra di casa, ma al 90′ in contropiede e Pato a chiudere il match. Il Milan dunque si qualifica come seconda del girone dietro gli spagnoli del Malaga