Bendtner allo Schalke ed Huntelaar all’Arsenal: possibile a gennaio

Potrebbe durare neppure cinque mesi la permanenza di Nicklas Bendtner alla Juventus. L’attaccante danese potrebbe infatti cambiare casacca già nel mese di gennaio, richiamato dall’Arsenal che lo spedirebbe mmediatamente allo Schalke 04. Il giro di mercato è presto spiegato: negli ultimi tempi il club londinese pare il più vicino ad aggiudicarsi le prestazioni dell’olandese, magari nel prossimo mercato invernale, a fronte di un piccolo esborso economico per il centravanti in scadenza di contratto.

Lo Schalke, per ovviare a questa grave perdita, avrebbe individuato in Bendtner l’uomo ideale per raccogliere l’eredità del “Cacciatore”, alla luce in particolare del prezzo contenuto che comporterebbe portare l’attuale attaccante della Juve nella Ruhr. Da notare come Huntelaar sia nel mirino anche dei bianconeri, scoraggiati tuttavia dalle eccessive richieste contrattuali del calciatore. Ad ogni modo, qualora queste trattative dovesse decollare, difficilmente Conte si opporrebbe alla “prematura” fine del rapporto di Bendtner con la sua squadra.