Chelsea, esonerato Di Matteo. Fatale la sconfitta di ieri sera con la Juventus

Il Chelsea Football Club “ha esonerato questa mattina il tecnico Roberto Di Matteo“. L’allenatore italiano perde la panchina dopo la sconfitta di ieri sera con la Juventus in Champions League. “Le ultime prestazioni della squadra ed i risultati non sono stati abbastanza buoni e il proprietario e il Consiglio direttivo del club hanno ritenuto che un cambiamento era necessario ora per mantenere il club ai massimi livelli, andando nella giusta direzione visto che si va in una parte estremamente importante della stagione“, spiega il club londinese con una nota sul proprio sito. Secondo la stampa inglese il favorito per succedere a Di Matteo e’ l’ex tecnico dell’Inter Rafa Benitez.

Il Chelsea si trova al momento in terza posizione nel girone di Champions e “deve affrontare un compito difficile in per cercare la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League, nonche’ mantenere una posizione di vertice nella Premier League, mentre compete in altre tre competizioni -prosegue la nota del Chelsea-. Il nostro obiettivo e’ quello di rimanere il piu’ competitivi possibile e dare il massimo su tutti i fronti“. Il proprietario e il Consiglio di amministrazione del Chelsea “ringraziano Roberto per tutto quello che ha fatto per il club da quando ha preso la squadra a marzo. Roberto ha contribuito a guidare il nostro club ad una storica vittoria della Champions League e alla settima FA Cup. Non dimenticheremo mai l’enorme contributo che ha dato per fare la storia di questo club e sara’ sempre il benvenuto a Stamford Bridge. Il club fara’ un annuncio a breve sul nome del nuovo tecnico della prima squadra“, conclude il comunicato del blues.