Del Neri: “Importante reazione”

Elogio per la proprio squadra da parte di Gigi Del Neri al termine dell’importante vittoria ottenuta in trasferta: ”Il Genoa ha grandi risorse. Il derby perso in quel modo avrebbe potuto lasciare strascichi negativi, invece i ragazzi hanno lavorato in traquillità, dimostrando di essere una squadra”– ha aggiunto-  ”L’affetto con la Bergamo calcistica è notoriamente reciproco, ma l’importante era non prestare il fianco a una squadra che in casa concede poco a chiunque’‘. Il 4-1-4-1 s’e’ rivelata l’arma tattica vincente: ”Ho deciso questo modulo mercoledi’ – spiega Delneri -. Tozser davanti alla difesa ha garantito la quadratura. Ma non ci fossilizziamo: quando saremo in grado di sostenere le due punte, ci giocheremo”. L’ultimo posto è solo un ricordo: ”La classifica è migliorata ma questo è solo l’inizio, possiamo ancora migliorare – chiude Delneri -. I singoli progrediscono se a crescere è il collettivo’‘. Battuta finale sugli episodi controversi: ”Dalla panchina sul presunto fuorigioco di Maxi sul gol annullato non ho visto nulla, mentre ho avuto la netta impressione che Bonaventura fosse stato trattenuto”