Dzeko salva Mancini

Edin Dzeko è l’uomo che deve sempre togliere le castagne dal fuoco a Roberto Mancini e regalare i tre punti al Manchester City. Contro il Tottenham i citizens passano in svantaggio al 21′ grazie alla rete di Caulker, bravo a girare di testa in porta una punizione di Huddlestone. Nella ripresa è Aguero a trovare la rete del pareggio con un bel sinistro su assist di Yaya Touré, ma al City servono i tre punti per non perdere ulteriore terreno dai rivali del Manchester United. Al 73′ Mancini si gioca la carta Dzeko al posto di uno spento Tevez ed è proprio il bosniaco a due minuti dalla fine a trovare la rete del 2-1. I citizens salgono momentaneamente al secondo posto a due punti dai Red Devils, in attesa del Chelsea