Roma: De Rossi multato dalla società per il pugno a Mauri

Dopo i due giorni di riposo concessi in seguito alla sconfitta nel derby, la Roma è tornata ad allenarsi a Trigoria. Lo staff tecnico di Zeman ha diretto una sola seduta di lavoro riservata peraltro a pochi intimi. Nessun tifoso all’esterno del centro sportivo, pochi giocatori sul campo. Oltre ai vari Balzaretti, Bradley (a segno contro la Russia), Castan, Destro, Florenzi, Piris, Pjanic e Tachtsidis, impegnati con le rispettive nazionali, non hanno partecipato all’allenamento Lobont, Stekelenburg e Totti (lavoro differenziato). Assenti anche Osvaldo e De Rossi, alle prese con una seduta di fisioterapia rispettivamente per una contusione al piede destro e per una tendinopatia achillea. Per De Rossi, poi, anche il confronto nell’ufficio del ds Sabatini per tornare su quanto accaduto con la Lazio. Al centrocampista e’ stata quindi comunicata la multa da pagare dopo l’espulsione e le tre giornate di squalifica rimediate per il pugno a Mauri.