Serie B, Trapani “confuso” contro il Vicenza

CalcioWeb

trapanicalcioIl Trapani si appresta a debuttare in casa contro il Vicenza appena ripescato in Serie B. La squadra siciliana dopo il pari con il Pescara cerchera’ la prima vittoria in campionato contro una squadra “sconosciuta” sul campo. A tal proposito, ecco le parole del tecnico Roberto Boscaglia riportate dal sito ufficiale del club: “Non abbiamo avuto modo di vedere come gioca il Vicenza, hanno comunque giocatori per la Lega Pro e stanno cercando, in queste settimane, di fare un buon mercato. Non so come verranno a giocare, in questo momento è naturale che ci sia un po’ di “confusione” perché sono stati catapultati in una realtà diversa che loro però conoscono molto bene. Dobbiamo stare molto attenti perché abbiamo visto anche contro la Cremonese quanto abbiamo sofferto. E’ una partita che dobbiamo prendere con le pinze contro una squadra che si conosce pochissimo e in cui abbiamo più da perdere che da guadagnare. Sarà una gara difficile perché il Vicenza ha tanto entusiasmo e morale, ci aspetta una sfida ardua sotto l’aspetto tattico e tecnico. I volti nuovi? Quando si cambia è normale che ci voglia un po’ di tempo, tra l’altro abbiamo cambiato giocatori che facevano parte di uno zoccolo duro. Quindi inserire dei giovani di altre squadre che cambiano metodo di lavoro diventa complicato. Dobbiamo ritrovare al più presto il Trapani che conosco e che voglio io. Non siamo al 100%, ma la nostra è una squadra con delle grandi qualità umane e tecniche. Abbiamo un gruppo affiatato, ma è naturale che ancora i meccanismi non sono ben oliati per come voglio io. Siamo ancora alla ricerca della squadra migliore, però credo che già da domani vedremo un grandissimo Trapani”.

Condividi