Calciomercato Fiorentina, Corvino al lavoro: ecco cosa serve a gennaio per l’assalto all’Europa

CALCIOMERCATO FIORENTINA – La vittoria contro il Sassuolo ha riavvicinato la Fiorentina al sesto posto occupato dalla Sampdoria, che ha perso in casa con la Lazio. I viola hanno 21 punti in classifica, gli stessi del Milan e del Bologna. L’obiettivo per questa stagione è il ritorno in Europa, con la consapevolezza che questo è una sorta di anno zero. Per tentare l’assalto all’Europa League, però, Corvino potrebbe tornare sul mercato a gennaio per colmare alcune lacune. In particolare i gigliati avrebbero bisogno di un terzino destro, visto che Laurini e Bruno Gaspar non convincono, e di un centrocampista. Nelle ultme uscite, infatti, Pioli ha schierato un centrocampo a tre con Veretout, Badelj e Benassi, ma qualora il tecnico decidesse di far rifiatare qualcuno in panchina la coperta è molto corta. Le uniche due alternative a disposizione dell’ex allenatore dell’Inter sono Sanchez e Cristoforo che però non rientrano più nei piani tecnici e a gennaio dovrebbero salutare. Corvino quindi dovrà muoversi alla ricerca di un terzino destro e di un centrocampista.