Palermo, la proprietà continua a chiedere l’iscrizione in Serie B [DETTAGLI]

Il Palermo continua a chiedere l'iscrizione in Serie B. Sporting Network fa sapere di aver inviato una lettera in cui esprime le sue ragioni

CalcioWeb

Il Palermo continua a chiedere l’iscrizione in Serie B. Sporting Network fa sapere di aver inviato a Figc, Lega B e Covisoc – con copia al sindaco e al prefetto di Palermo – una lettera “con cui si fa definitiva chiarezza, anche in punto documentale, sulle ultime vicende relative all’iscrizione del club calcistico al prossimo campionato professionistico di serie B e se ne conferma la richiesta, per i comprovati motivi esposti, di definitiva iscrizione”. La proprietà rosanero, inoltre, smentisce “categoricamente” le circostanze “infondate nei fatti e in diritto” in merito alla presunta richiesta di intervento economico della società o dei suoi esponenti all’ex patron, Maurizio Zamparini, così come “l’asserita intenzione del ricorso del Palermo a una ‘liquidazione, con conseguente concordato'”, diffidando “ancora una volta chiunque si renda responsabile della diffusione di notizie del tutto infondate“.

Clamoroso Ferrero: “Sto provando a vendere la Sampdoria, voglio il Palermo per riportarlo dove merita”

Condividi