Coppa d’Africa, servono i rigori alla Tunisia: battuto il Ghana dopo una gara infinita

Si è appena concluso l'ottavo di finale di Coppa d'Africa tra Ghana e Tunisia: non sono bastati tempi regolamentari e supplementari, sfida decisa ai rigori

Si è appena concluso l’ottavo di finale di Coppa d’Africa tra Ghana e Tunisia. Vincono questi ultimi, ma soltanto dopo la lotteria dei rigori e al termine di una partita lunghissima e infinita.

Tempi regolamentari e supplementari si chiudono sull’1-1. Succede tutto nella ripresa, nel finale, con la Tunisia pronta ad esultare. E’ il 92′, infatti, quando il Ghana trova il pari grazie ad un autorete di Bedoui dopo il vantaggio degli avversari al 73′ con Khenissi. Nei 30 minuti successivi non segna nessuno e così si va dagli undici metri: l’errore decisivo è di Ekuban, l’unico a sbagliare tra tutti; Sassi segna l’ultimo e fa esultare la Tunisia.