Napoli, Mertens torna sulla sconfitta contro la Juve: “E’ stato brutto. Sul futuro…”

L'attaccante del Napoli Dries Mertens è tornato a parlare della sconfitta di sabato sera a Torino contro la Juventus, ma anche di futuro

“Purtroppo a Torino abbiamo subito quel gol all’ultimo minuto, è stato brutto. La Juventus è la squadra più forte, ancora oggi ho difficoltà a pensare alla partita: per noi era un appuntamento molto importante, perdevamo 3-0 e siamo riusciti a risalire fino al 3-3, poi prendere quel gol su un’azione neanche pericolosa è stato brutto”. Dries Mertens è tornato a parlare della rocambolesca gara persa a Torino contro la Juventus.

Poi una risposta sul futuro: “Io sto a Napoli”, ha aggiunto il belga ai microfoni di Sky al termine della partita giocata e vinta con la sua nazionale contro San Marino.