Ajax furioso, tutti con l’arbitro Rocchi. Tadic: “Ci ha rubato tutto, mai vista una cosa del genere”

Furia Ajax, nel mirino dei calciatori olandesi è finito il direttore di gara italiano Gianluca Rocchi: le parole di Dusan Tadic

Tutti contro l’arbitro Gianluca Rocchi. Il fischietto italiano è finito nel mirino dei calciatori dell’Ajax dopo la sfida in Champions di ieri sera in casa del Chelsea terminata 4-4.

Sul 2-4 al 68′, infatti, il direttore di gara fiorentino ha espulso Blind e Veltman per doppia ammonizione e concesso un rigore ai padroni di casa. Tutto nella stessa azione. Inaccettabile agli occhi di Dusan Tadic, che ha commentato così nel post gara: “Abbiamo giocato molto meglio e adesso siamo molto delusi. Dovremmo parlare dell’Ajax, del grande calcio che abbiamo fatto e invece non possiamo farlo perché qualcuno ci ha rubato tutto. Blind subisce un fallo e dopo viene ammonito per la seconda volta, nella stessa azione altro giallo per Veltman, espulsione e rigore. Nella mia carriera non avevo mai visto un triplo castigo, mai. E’ incredibile, tutto è cominciato con un fallo di Pulisic su Blind. E’ una grande delusione, non mi piace cercare scuse e parlare di altre persone, però qualcuno ha distrutto la nostra partita”.