Serie A, il ministro Spadafora: “la ripresa di allenamenti e campionato non è certa”

Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora parla della ripresa di allenamenti e campionato. Al momento non ci sono certezze

Continuano ad arrivare reazioni dopo il Consiglio di Lega che è andato in scena nella giornata di oggi, è stata confermata la volontà di concludere la stagione nel rispetto delle regole di sicurezza. Non è molto ottimista il ministro dello sport Vincenzo Spadafora.

“Io avrò un incontro mercoledì in cui la Figc mi presenterà il protocollo, prevalentemente per gli allenamenti. Io oggi non do per certi né l’avvio del campionato né degli allenamenti il 4 maggio, se prima non esistono le condizioni per il Paese”, ha detto a Tg2 Post. “Lo sport non è solo il calcio e non solo la serie A. “E’ una industria economica, ci concentriamo anche su calcio di Serie A. Dobbiamo capire se calcio pronto a ripartenza con gli allenamenti, valuterò con molta attenzione, ma questo non deve dare illusione che riprendere allenamento vuol dire riprendere il campionato”.

Serie A, l’esito del Consiglio di Lega: “l’intenzione è completare la stagione, qualora il Governo lo consenta”