Vieri, Veron, la Ferrari blu col cane, le risate e il rimprovero: “Potevi aspettarmi alla Lazio…”

La lunga chiacchierata su Instagram di Christian Vieri questa volta è con Juan Sebastian Veron, l'ex centrocampista di Parma, Lazio ed Inter

Le giornate di Christian Vieri sono ormai riempite da continue dirette Instagram con ex calciatori o compagni di squadra, tra una aneddoto e una risata. Come in un’agenda piena di impegni, Bobo si diverte a parlare di vecchi episodi del passato. Una delle tante chiacchierate è quella con l’ex centrocampista di Parma, Lazio ed Inter Juan Sebastian Veron: “Di te mi ricordo, nel 1996, di una foto alla Sampdoria con una Ferrari blu con un cane”, racconta Vieri. E giù di risate. “Quanto ho riso io quando ho visto quella foto. Io pazzo? Tu sei più pazzo di me”, ribadisce Vieri.

Poi Veron ‘bacchetta’ l’ex bomber, che nel 1999 è andato all’Inter, proveniente dalla Lazio, proprio quando l’argentino stava per sbarcare a Roma. I due si sono solo sfiorati: “Ti ricordi quando ci avete fatto il culo a Parma? – ha detto Veron – Quando, con la Lazio, Mancio fece quel gol di tacco? Poi io nello spogliatoio ti dissi ‘Voglio giocare con te’. Eh, potevi aspettarmi! Invece te ne sei andato via subito”.

“Ronaldo è uno solo, Totti si sta rinc******o. Mia moglie è più matta di me”: Cassano-Vieri show

Vieri, Inzaghi, i plasmon e la bugia a Trapattoni: “Bobo ha un problema all’adduttore. E invece…”

Inter, amarcord Vieri-Ronaldo: “Il cinque maggio? Era destino. Quando fui espulso nel derby Lippi mi massacrò”