Serie C, l’Avellino ha scelto il nuovo allenatore: è Braglia il sostituto di Capuano

L'Avellino ha comunicato l'arrivo dell'allenatore Piero Braglia, la decisione è stata presa dopo l'esonero del tecnico Capuano

Dopo l’addio con l’allenatore Capuano, l’Avellino ha comunicato il nome del nuovo allenatore. “L’Us Avellino comunica di aver confermato Salvatore Di Somma come responsabile dell’area tecnica per la stagione 2020/2021. Di concerto con la società, è stato individuato in Piero Braglia il nuovo tecnico dell’Us Avellino. Nei campionati professionistici Braglia vanta oltre 600 panchine, con 5 promozioni ottenute. Dopo la prima promozione (con il Montevarchi, dall’allora C2 in C1) il mister ha raggiunto traguardi prestigiosi con rispettivamente con Catanzaro e Pisa, raggiungendo la serie B grazie alle vittorie nelle stagioni 2003/2004 e 2006/2007. 

“Dopo le esperienze con Lucchese, Frosinone e Taranto, Braglia nella stagione 2010/2011 si lega alla Juve Stabia: a Castellammare il tecnico è protagonista di un doppio trionfo grazie alla vittoria dei playoff e della Coppa Italia. La sua ultima esperienza professionale è legata al Cosenza: con i silani vince un altro campionato di Lega Pro nella stagione 2017/2018. Così il Presidente, Angelo Antonio D’Agostino: “sono molto felice di inaugurare il nuovo corso dell’Us Avellino con Salvatore Di Somma, punto di riferimento dell’area tecnica, e mister Piero Braglia, un professionista con cui c’è stato enorme feeling sin dai primissimi momenti. Oltre ad avere grande esperienza, ha le idee molto chiare e non vede l’ora di mettersi al lavoro. Noi faremo di tutto per assicurargli tutte le condizioni per operare nella massima professionalità possibile”.

Queste le parole del Direttore Sportivo, Salvatore Di Somma: “sono felicissimo ed onorato di continuare quest’avventura con la famiglia D’Agostino. Insieme abbiamo valutato diversi profili ed abbiamo convenuto nell’individuare in Piero Braglia la figura che meglio si sposa con quelle che sono le richieste tecniche, professionali e soprattutto umane che sono giunte dalla proprietà”. Mister Piero Braglia sarà presentato domani, alle ore 9.30, in videoconferenza stampa tramite la piattaforma Zoom. Gli operatori dell’informazione che desiderano accreditarsi per l’evento dovranno inviare richiesta a ufficiostampa@usavellino1912.com entro e non oltre le ore 20.00 di stasera. La richiesta dovrà pervenire su carta intestata, a firma del direttore responsabile, e con un numero di telefono cellulare di riferimento. Agli operatori accreditati sarà fornito domattina il link per l’accesso alla sala stampa virtuale”.

E’ discutibile la decisione dell’Avellino di non confermare Capuano, capace di risollevare la squadra e concludere bene la stagione nonostante l’eliminazione ai playoff. Ancora incerti i motivi del divorzio, da valutare se per ragioni tecniche o economiche. L’arrivo di Braglia rappresenta, comunque, una scelta di primo livello.