Playout Serie B: Pescara salvo, Perugia in C. Gli adriatici esultano dopo i calci di rigore

Playout Serie B: Perugia-Pescara finisce 2-1 come all'andata, ma la gara viene decisa dagli undici metri e premia gli adriatici

Si è da poco concluso il ritorno dei playout di Serie B tra Perugia e Pescara. Una gara che non voleva finire mai. Alla fine è finita, ai rigori, e ha premiato gli adriatici. Umbri, invece, in Serie C.

Ai 90 minuti la partita termina 2-1, come all’andata. Il secondo round se lo aggiudica il Grifone, che risponde al risultato di qualche giorno fa. Vanno avanti gli ospiti con Pucciarelli al 15′, replica Kouan tre minuti più tardi e ribalta tutto Melchiorri a ridosso dell’intervallo. Niente più gol nella ripresa e nei supplementari, mentre dagli 11 metri il penalty decisivo è di Masciangelo dopo gli errori di Buonaiuto e Iemmello.