Torino, Cairo: “Porte aperte per chi vuole andare via”. Poi Izzo, Belotti, un annuncio e il futuro del club

Il presidente del Torino, Urbano Cairo, ha fatto il punto sul mercato granata: da Belotti a Izzo fino al prossimo acquisto

Il presidente del Torino Urbano Cairo, in un’intervista concessa a ‘La Stampa’, ha fatto il punto sulle strategie di mercato granata, mettendo in chiaro alcune cose: “Non rifarò l’errore di un anno fa: porte aperte per chi vuole andare via, ma Belotti ce lo teniamo, non è in discussione. Izzo? Vediamo, ha molte richieste. A dirla tutta, diversi nostri giocatori sono richiesti: se partirà qualcuno sapremo come sostituirlo”.

Poi annuncia: “Stiamo lavorando per l’acquisto di un play davanti alla difesa“.

Sul futuro del club: “La nostra è una società economicamente sana che ha un appeal importante, ma non è mia intenzione cedere le quote di maggioranza. Meno che mai quando si è reduci da una stagione così sofferta. Ero e resto presidente del Toro”.

Poi si parla della prossima stagione: Quale sarà l’obiettivo? E’ presto per parlarne: certo non la salvezza. Permettiamo a Giampaolo di lavorare al meglio, poi si vedrà”.

Infine una battuta sull’addio con Walter Mazzarri: “Ci siamo lasciati da buoni amici, è un serio e valido professionista, anche se indicare come esempio per furore agonistico Chiellini non è stata una splendida idea”.