La Serie C gioca, niente sciopero. Gravina: “E’ un successo del calcio italiano”

La Serie C non sciopera, la prima giornata si gioca grazie all'intervento del presidente della FIGC Gabriele Gravina: "Ha vinto il buon senso"

Niente sciopero in Serie C, la prima giornata si gioca. Il comunicato dell’Aic di qualche giorno fa aveva ormai dato per certo il rinvio del turno in scena domenica. Allarme rientrato. E’ intervenuto il presidente della FIGC Gravina ed è stato trovato l’accordo: le liste dei tesserati passano da 22 a 24 più un 2001.

Ha vinto il buon senso, è un successo del calcio italianole parole di Gravina – I tifosi della Serie C meritano di ricominciare, intere città aspettano da mesi di riappropriarsi del proprio campionato. E la soluzione che è stata trovata scongiura uno stallo che avrebbe compromesso la loro grande passione. Con un dialogo ampio e articolato sulla sostenibilità della Serie C, la FIGC si è assunta l’onere di avvicinare posizioni molto distanti. Desidero ringraziare sia l’AIC che la Lega Pro per la disponibilità e la responsabilità dimostrata, d’ora in avanti sarà il campo a parlare”.