Gasperini-Gomez, frattura insanabile: cessione certa a gennaio, il futuro del Papu è ancora in Serie A

Il Papu Gomez è pronto a lasciare l'Atalanta nella prossima sessione di mercato: tante squadre interessate al Papu

La frattura tra l’allenatore Gasperini ed il Papu Gomez non può essere ricomposta. Ed è un vero peccato perché l’Atalanta sarà costretta a cedere l’argentino nella prossima sessione di mercato. Tutto è nato dall’episodio avvenuto nell’intervallo della sfida con il Midtjylland, ci sarebbe stata una discussione pesantissima e addirittura si parla di colpi proibiti nello spogliatoio. La lite non è stata mai nascosta ed è stata confermata dalle scelte dell’allenatore nelle partite successive, contro la Fiorentina non è stato schierato dal primo minuto per una scelta tecnica.

La cessione a gennaio del Papu Gomez

Papu Gomez
Photo by Emilio Andreoli/Getty Images

Non ci sono i margini per continuare il rapporto ed il Papu Gomez verrà ceduto nella finestra di gennaio. Sono tantissime le squadre pronte a fare follie per assicurarsi le prestazioni dell’argentino. Il club maggiormente interessato è il Torino, i granata sono in grandissima difficoltà e hanno bisogno di rinforzi sul mercato, l’intenzione è formare una coppia super competitiva con il Gallo Belotti. Al momento non ci sono trattative in corso, ma anche Fiorentina e Lazio potrebbero tentare l’assalto al Papu.