Il sostituto di Cristiano Ronaldo, la Juventus sfoglia la margherita: c’è un netto favorito

La Juventus è alla ricerca del sostituto di Cristiano Ronaldo, sono tanti i nomi al vaglio del club bianconero

Il futuro di Cristiano Ronaldo dovrebbe essere lontano dalla Juventus, già dalla prossima stagione. Il club bianconero è reduce dalla brutta prestazione contro il Porto, l’eliminazione in Champions League è destinata a portare pesanti conseguenze dal punto di vista sportivo ed economico. La Vecchia Signora ha iniziato un nuovo progetto con un allenatore giovane come Andrea Pirlo, i risultati non sono stati entusiasmanti. In campionato la situazione non è delle migliori, i punti di distacco dalla vetta occupata dall’Inter sono tanti e non sembrano esserci i margini per tornare in corsa, in Champions League non è riuscita a superare il turno contro una squadra nettamente inferiore dal punto di vista tecnico.

Real Madrid, c’è la conferma di Zidane: i Blancos pensano ancora a Cristiano Ronaldo

Il futuro di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo
Foto di Alessandro Di Marco / Ansa

Cristiano Ronaldo è legato da un altro anno di contratto con la maglia della Juventus, ma le strade potrebbero dividersi al termine della stagione. Il portoghese è stato preso per vincere la Champions League e l’obiettivo è fallito. CR7 ha sempre dato il suo contributo, ma il calcio è un gioco di squadra e servono anche dei compagni all’altezza. L’obiettivo dei bianconeri è quello di costruire una squadra giovane e forte in tutti i ruoli, l’intenzione è quella di sacrificare il portoghese. L’ingaggio da 31 milioni di euro è pesantissimo e la Juventus non può più permetterselo anche a causa della crisi provocata dal Coronavirus, sono in corso già delle trattative ed il club italiano valuta Ronaldo 30 milioni di euro. I club interessati sono Real Madrid, Manchester United e Psg, più alcune soluzioni Qatar o Stati Uniti.

Si decide il futuro di Cristiano Ronaldo: la richiesta della Juventus per lasciare partire il portoghese

Il sostituto di Cristiano Ronaldo

Icardi
Foto di Caroline Blumberg / Ansa

La Juventus sta già sfogliando la margherita alla ricerca di un sostituto all’altezza di Cristiano Ronaldo. La squadra può già contare su una base solida formata da giovani come Chiesa e Kulusevski, più Alvaro Morata che ha dimostrato di essere un ottimo attaccante. Ma l’obiettivo è quello di prendere un goleador in grado di fare la differenza in termini realizzativi. In pole c’è sicuramente Mauro Icardi, l’ex Inter è un vecchio pallino della dirigenza bianconera e l’affondo potrebbe arrivare a stretto giro di posta. L’alternativa porta a Griezmann del Barcellona e sono circolati altri due nomi, le trattative si preannunciano difficili: si tratta di Aguero (in scadenza con il Manchester City) e Joao Felix. Il toto-sostituto è appena iniziato.

Paura dopo Juventus-Porto, crolla lo studio: giornalista travolto [VIDEO]