Calciomercato Torino, al via la rivoluzione: tanti nomi in entrata, pronte alcune cessioni

Calciomercato Torino, il club granata pensa alla salvezza, ma la dirigenza è al lavoro per non farsi trovare impreparata, tutti i nomi

  • Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
    Photo by Valerio Pennicino/Getty Images
  • Joao Pedro (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Joao Pedro (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Okaka (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    Okaka (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • Fares (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)
    Fares (Photo by Mario Carlini/Iguana Press/Getty Images)
  • Bonaventura (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
    Bonaventura (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)
  • Gagliardini (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
    Gagliardini (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
  • Borja Valero (Photo by Claudio Grassi/LaPresse)
    Borja Valero (Photo by Claudio Grassi/LaPresse)
  • Krunic
    Krunic
  • Lasagna (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
    Lasagna (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
  • Vicari (Photo by Chris Ricco/Getty Images)
    Vicari (Photo by Chris Ricco/Getty Images)
  • Nainggolan (Photo by Enrico Locci/Getty Image)
    Nainggolan (Photo by Enrico Locci/Getty Image)
  • Chancellor (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
    Chancellor (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)
/

CALCIOMERCATO TORINO – L’obiettivo è raggiungere la salvezza. Non è un buon momento per il Torino, il club granata sta disputando una stagione ben al di sotto delle aspettative ed è a rischio retrocessione. Le prossime partite saranno decisive per raggiungere l’obiettivo salvezza, già a partire dalla prossima sfida contro la corazzata Juventus. Tanti calciatori hanno deluso le aspettative, per questo motivo non è da escludere una vera e propria rivoluzione.

PORTIERE E DIFESASirigu è uno dei migliori portieri in circolazione e vorrebbe rimanere solo di fronte a un progetto ambizioso, non mancano le offerte e non è da escludere una cessione, stesso discorso per i difensori Nkoulou e Izzo. Con la valigia in mano anche De Silvestri, seguito da vicino dal Bologna. In entrata occhi su Vicari della Spal.

CENTROCAMPO – E’ il reparto che ha deluso di più le aspettative, troppo macchinoso e non è, quasi mai, riuscito a cambiare passo. Serve un calciatore di qualità (Baselli ha deluso), necessario anche l’inserimento di un calciatore di corsa. L’identikit ideale porta a Linetty della Sampdoria, tentativo anche su Bonaventura.

ATTACCANTI – Potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione. Si va verso la conferma di Verdi che ha qualità nonostante qualche difficoltà incontrata nel primo anno. Con la valigia in mano (in prestito) Edera e Millico, mentre Zaza non rientra più nei piani. Si continua a parlare di Joao Pedro del Cagliari. Ma sono tanti i calciatori seguiti in entrata, sfoglia la FOTOGALLERY in alto con tutti gli obiettivi.