Lazio-Roma 3-0, le pagelle di CalcioWeb: il cielo è biancoceleste. Lazzari devastante, il Mago Luis Alberto

Le pagelle di Lazio-Roma, il derby della Capitale ha fornito indicazioni importanti. Prestazione quasi perfetta della squadra di Simone Inzaghi

  • (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
    (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
  • (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
    (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
  • (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
    (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
  • (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
    (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
  • (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
    (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)
  • (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
    (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
/

Un derby bellissimo che ha aperto la 18esima giornata del campionato di Serie A, interessanti indicazioni per le zone alte della classifica dopo la sfida Lazio-Roma: tanti voti positivi per la squadra di Simone Inzaghi come emerge dalle pagelle pubblicate dalla redazione di CalcioWeb. Prestazione quasi perfetta per i biancocelesti che hanno dominato in lungo ed il largo. La sfida è chiusa già nel primo tempo con Immobile e Luis Alberto, nella ripresa è sempre lo spagnolo a chiudere definitivamente i conti. Partita veramente pazzesca di Lazzari, il migliore in campo. Finisce con il netto risultato di 3-0, in alto la FOTOGALLERY con tutte le immagini.

Lazio-Roma, le pagelle di CalcioWeb

Lazio (3-5-2):

Reina voto 6: non viene quasi mai chiamato in causa, solo un piccolo rischio nel primo tempo e una buona parata nel finale.

Luiz Felipe voto 6.5: il migliore della difesa di Simone Inzaghi. Non sbaglia praticamente nulla.

Acerbi voto 6.5: guida la retroguardia con la solita esperienza e qualità, bene in fase di anticipo.

Radu voto 6: un pò condizionato dall’ammonizione nel primo tempo, nel complesso la prestazione è stata attenta.

Lazzari voto 8.5: una partita devastante per l’esterno che sulla fascia non si ferma mai, manda in bambola Ibanez.

Milinkovic-Savic voto 6: qualità e forza fisica, in queste partite è attento anche in fase difensiva. Vicino al gol con un grande tiro.

Leiva voto 6: si prende la responsabilità dei palloni importanti, un punto di riferimento per i compagni.

Luis Alberto voto 8: il gol del raddoppio è di qualità, è sempre più decisivo. Piazza per il tris e la doppietta personale.

Marusic voto 6: meglio in fase di copertura, limita molto gli attaccanti di Fonseca.

Caicedo voto 6: si trova molto bene con Ciro Immobile, riesce a tenere bene il pallone e fa salire la squadra.

Immobile voto 7: si conferma il solito bomber, sblocca il risultato con una zampata vincente.

(dal 65′ Escalante 6)

(65′ Akpa Akpro 6.5)

(dal 69′ Patric 6)

(dall’83’ Correa s.v.)

(dall’83’ Hoedt s.v.)

Roma (3-4-2-1):

Pau López voto 6: non sembra avere responsabilità in occasione dei gol della Lazio.

Mancini voto 5,5: ammonito dopo 35 minuti, il giallo sicuramente non lo aiuta.

Smalling voto 5.5: è quello più attento della difesa, ma non è una consolazione considerando il risultato.

Ibañez voto 3.5: partita horror per il difensore della Roma, sbaglia in occasione del gol di Immobile. Non riesce a tenere Lazzari: MAL DI TESTA.

Karsdorp voto 6: è uno dei pochi a salvarsi, si dimostra in un buon periodo di forma.

Veretout voto 5.5: è il calciatore di maggiore livello, ma oggi è stato ‘ingabbiato’ dalle mosse di Inzaghi.

Villar voto 5.5: le qualità non mancano, ma ancora è troppo ‘leggerino’ per alti livelli.

Spinazzola voto 4.5; una delle prestazioni più brutte, non riesce a tenere in nessun modo Lazzari.

Mkhitaryan voto 5: una partita deludente da parte di un calciatore in grado di fare la differenza.

Pellegrini voto 5.5: ci prova con qualche inserimento, ma non è giornata.

Dzeko voto 5: impossibile fare di più, i compagni non lo aiutano.

(dal 46′ Pedro 5.5.)

(dal 60′ Cristante 5.5)

(dal 71′ Mayoral 5.5)

(dal 71′ Bruno Peres 5.5)