Milan – Juventus: ultime dai campi

Novità importanti per quel che riguarda la formazione che Allegri, con tutta probabilità, manderà in campo stasera contro la Juventus. Ed è soprattutto in attacco che potremmo trovare la sorpresa più grande: Boateng prima punta! Pare difatti che Berlusconi, durante il colloquio avuto ieri con Allegri, abbia suggerito di schierare il ghanese come centravanti. Suggerimento che Allegri potrebbe davvero prendere in considerazione, come pure l’ipotesi che dal 1′ cominci Robinho, largo sulla sinistra, con l’inamovibile El Shaarawy sul fronte opposto. Diversamente, sarà Pazzini a fare la prima punta, con Robinho che andrebbe in panchina, e Boateng che giostrerebbe sull’out destro del campo. In difesa Mexes affiancherà Yepes, mentre in mezzo al campo ci saranno De Jong, Montolivo e Nocerino, stante anche l’indisponibilità di Ambrosini. De Sciglio e Constant saranno gli esterni di difesa.

Sul fronte Juve, Conte ha dovuto rinunciare, seppur a malincuore, a Giorgio Chiellini. Il difensore toscano non ha rimediato dalla botta subita contro il Chelsea e, salvo sorprese last minute, a sostituirlo dovrebbe essere Caceres. Ci sarà invece Leonardo Bonucci, che ha smaltito l’attacco influenzale. In mezzo al campo, oltre ai titolari indiscussi Asamoah, Marchisio, Pirlo e Vidal, rimane il dubbio su chi schierare tra Isla e Lichtsteiner. Il cileno pare al momento esser favorito, ma lo svizzero, contro il Chelsea, ha disputato un match di notevole spessore, e l’allenatore della Juventus deve ancora decidere. Decisione invece presa su chi sarà il partner di Vucinic: scelto l’uomo del momento, Fabio Quagliarella, che al Milan, in maglia bianconera, ha già segnato.