Clamoroso Berlusconi: a dicembre voleva esonerare Montella!

  • Berlusconi a 360°
    Berlusconi (LaPresse / Roberto Monaldo)
  • LaPresse/Mourad Balti Touati
  • Berlusconi Yonghong Li
    Berlusconi (Piero Cruciatti / LaPresse)
  • Gian Mattia D'Alberto / LaPresse
  • Berlusconi (LaPresse - Spada)
  • berlusconi su allenatori
    LaPresse Torino/Marco Merlini
  • Salvini Juve-Milan
    LaPresse
  • LaPresse
  • Salvini Balotelli
    LaPresse
  • LaPresse
  • LaPresse
  • LaPresse/Vincenzo Livieri
  • LaPresse/Spada
  • LaPresse/Spada
  • Montella (LaPresse/Daniele Badolato)
  • probabili formazioni Fiorentina-Sampdoria
    LaPresse/Alessandro Fiocchi
  • LaPresse/Alessandro Fiocchi
  • Montella (LaPresse/Spada)
  • LaPresse/Alfredo Falcone
  • Montella (LaPresse/Massimo Paolone)
  • Montella (LaPresse/Marco Alpozzi)
  • Montella (LaPresse/Marco Alpozzi)
  • Montella (LaPresse/Spada)
  • Montella (LaPresse/Spada)
  • LaPresse/Daniele Badolato
  • LAPRESSE - ALFREDO FALCONE
  • LaPresse/Spada
/
CalcioWeb

BERLUSCONI-MONTELLA, IL RETROSCENA – La data del closing si sta avvicinando. Il 14 aprile è il giorno che è stato designato per concludere l’operazione con Yonghong Li, ma potrebbe essere tutto anticipato al 13 dicembre. Queste quindi potrebbero essere le ultime settimane di Berlusconi da proprietario del Milan.

Nelle ultime ore, intanto, è emerso un clamoroso retroscena legato proprio a Berlusconi. Secondo quanto riportato da ‘Sky’, infatti, il presidente rossonero a dicembre voleva esonerare Vincenzo Montella. A convincere gli attuali vertici del club via Aldo Rossi a trattenere il tecnico sono stati Fassone e Mirabelli.

I futuri dirigenti del Milan sono convinti che Montella stia facendo un buon lavoro e  vogliono andare avanti con lui nella prossima stagione.

Condividi