Inter e Napoli, trasferte proibitive? Macchè, ecco come Spalletti e Ancelotti possono ‘imbavagliare’ Barcellona e Psg

Nella giornata di ieri sono andate in scena due importanti partite, sono scese in campo Juventus e Roma che hanno conquistato tre punti preziosissimi che avvicinano le due squadre alla qualificazione. Si avvicina un’altra giornata fondamentale per il calcio italiano, in campo Napoli ed Inter contro Psg e Barcellona, due partite che possono sembrare proibitive ma che non lo sono o almeno non sono impossibili come potrebbero sembrare. Spalletti ed Ancelotti hanno tutte le chance di conquistare un risultato positivo anche un pareggio sarebbe positivo per la corsa agli ottavi di finale, ecco come i due allenatori potrebbe ‘imbavagliare’ Psg e Barcellona.

Ancelotti Juventus
Andrea Bressanutti/LaPresse

Partiamo dal Napoli, ci aspettiamo una partita coraggiosa della squadra di Ancelotti, il Psg può sembrare più forte dal punto di vista tecnico ma il club francese ha delle lacune in difesa e centrocampo, il talento in attacco del Napoli potrebbe mettere in seria difficoltà il Psg. Una partita attenta quindi del Napoli ma senza rinunciare ad attaccare grazie alla velocità ed all’imprevedibilità del reparto offensivo azzurro. Ben diversa dovrebbe essere la partita dell’Inter, i nerazzurri non sono una squadra spettacolare dal punto di vista del gioco ma solida e forte sicuramente sicuramente sì, in più l’assenza di Messi è pesantissima per il Barcellona. Si prospetta quindi una partita basata sulla fisicità con i blaugrana che proveranno a sorprendere l’Inter in velocità, un’arma per l’Inter da sfruttare sembrano essere i calci piazzati. Due partite dunque difficili per Inter e Napoli ma sicuramente alla portata.

SCARICA GRATIS L’APP DI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SEMPRE AGGIORNATE SU CALCIOWEB