Inter-Slavia Praga: le parole di Sensi, Barella e Skriniar

I calciatori dell'Inter Sensi, Barella e Skriniar hanno parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara pareggiata contro lo Slavia Praga

L’Inter non è andata oltre il pari contro lo Slavia Praga. Ai microfoni di Sky Sport si è presentato il centrocampista Stefano Sensi. Questo il suo giudizio sulla gara: “Da questo match ne usciamo con un po’ di rammarico, non abbiamo giocato il primo tempo che volevamo. Penso che abbiamo bisogno di lavorare per farci trovare pronti in questa competizione dove non si può mai sbagliare. Difficoltà fisica? Non penso, domani ci riguarderemo e capiremo i nostri errori oltre a resettare tutto per prepararci al derby”.

L’autore del gol del pareggio, Nicolò Barella, ha invece commentato: “Tutte le partite hanno una storia a sé, noi siamo l’Inter: cercheremo di far più punti possibili per passare il turno. Loro erano molto organizzati, non sempre siamo riusciti a fare ciò che ci ha chiesto il mister ma ci aspettano altre battaglie. Non è mai facile cambiare squadra, ma tutti mi hanno da subito fatto sentire parte del gruppo. Oggi è arrivato il gol ma io punto sempre a far meglio”.

Milan Skriniar ha voluto dare in qualche modo una scossa, usando parole da leader ai microfoni di Sky: “Bisogna parlare e capire cosa è andato storto, non possiamo permetterci di giocare così la prima partita in Champions League. All’inizio abbiamo dormito e non va bene. Era un avversario difficile per la fisicità ma se avessimo giocato sempre con la stessa intensità degli ultimi cinque minuti sarebbe stata una partita diversa. Era un match importante ma ne abbiamo altri cinque e dobbiamo sicuramente fare meglio. Derby? La serata di oggi può aiutarci”.