San Siro, i progetti di Inter e Milan: sì al parziale mantenimento del Meazza

Stadio San Siro, gli ultimi aggiornamenti sui progetti presentati da Inter e Milan

Inter e Milan sono concentrate sulla stagione in corso, obiettivi diversi per le squadre di Milano, gli uomini di Stefano Pioli sperano di tornare in corsa per la qualificazione in Champions League, le ultime vittorie hanno riportato fiducia mentre i nerazzurri si sono staccati dalla Juventus, si complica la corsa scudetto. Nel frattempo arrivano aggiornamenti importanti che riguardano lo stadio San Siro. Inter e Milan hanno incontrato nuovamente l’amministrazione comunale, sono state apportate delle modifiche rispetto al progetto iniziale, presente una parte del Meazza e sarà la casa di una cittadella sportiva aperta a tutti.

“AC Milan e FC Internazionale Milano sono tornate oggi a incontrare l’Amministrazione Comunale di Milano per presentare due ipotesi progettuali di rifunzionalizzazione dell’attuale Meazza, nel contesto della realizzazione di un nuovo Stadio per Milano a San Siro.

Tali ipotesi, in ottemperanza alle indicazioni dell’Amministrazione Comunale e come convenuto nel precedente incontro, prevedono una rifunzionalizzazione del Meazza destinandolo prevalentemente a funzioni sportive di base e a funzioni di intrattenimento per far vivere il distretto di San Siro 365 giorni all’anno, in ottica di servizio e beneficio per la cittadinanza.

I Club proseguiranno nell’approfondimento tecnico ed economico delle ipotesi progettuali presentate, sempre in coerenza con le linee guida indicate dal Comune”.

LEGGI ANCHE –> Alen Boksic, lasciò la Lazio per un clamoroso litigio con Eriksson: ora è proprietario di un’isola