Materazzi, il pugno a Cirillo: “è successo. Mi salvò Giacinto Facchetti”

Durante la diretta su Instagram il difensore Marco Materazzi ha parlato dell'episodio del pugno rifilato a Bruno Cirillo durante una partita

Marco Materazzi e Bobo Vieri sono stati protagonisti di una delle ultime dirette su Instagram lanciate dall’ex attaccante. Un argomento trattato è stato il pugno rifilato a Bruno Cirillo, all’epoca difensore del Siena. In quell’occasione Materazzi si prese due mesi di squalifica ed adesso racconta così l’episodio.

“Giocavamo contro il Siena, lo allenava Giuseppe Papadopulo. Entriamo negli spogliatoi e Alberto Zaccheroni mi fa: “Voglio sperare che non sia successo”. Io: “È successo”. Mi ha salvato Giacinto Facchetti lì. Capita… Sono cose che rimangono lì, il calcio è bello anche per questo”. 

Vieri-Papu Gomez: “in squadra c’è un calciatore che sembra Messi, Ilicic si lamenta di tutto”

Serie A, il punto sulla ripresa: allenamenti individuali, collettivi e ritorno del campionato