Caso Neymar, Santos beffato: il TAS dà ragione al Barcellona

Il Tribunale Arbitrale dello Sport ha rigettato la richiesta del Santos di un risarcimento per il trasferimento di Neymar al Barcellona

Il TAS di Losanna ha rigettato la richiesta del Santos di ottenere dal Barcellona un risarcimento di 61.295.000 euro per danni in occasione del trasferimento di Neymar, ritenuto illegale dai brasiliani. Il tribunale ha invece stabilito che il contratto tra il giocatore e il club paulista è stato rescisso di comune accordo e che il Barça non ha commesso nessuna violazione. Ottima notizia per i blaugrana, che con quei soldi possono investire sul mercato. E il nome di Neymar è in cima alla lista dei desideri…

Barcellona, ora Bartomeu alza la voce: il presidente esce allo scoperto su Messi e i presunti problemi