Lutto nel mondo del calcio: complicanze dopo un intervento, muore ex presidente

Lutto nel mondo del calcio, si è spento l'ex presidente di un club italiano: deceduto in seguito a delle complicanze emerse dopo un intervento di routine

Lutto nel mondo del calcio, in particolar modo di quello calabrese. Si è spento infatti Giuseppe Cosentino, ex presidente del Catanzaro dal 2011 al 2017. L’imprenditore è deceduto in seguito alle complicanze emerse dopo un intervento di routine in una clinica privata a Villa San Giovanni. Dopo l’operazione, Cosentino ha accusato un forte dolore di stomaco e nell’arco di poco tempo le sue condizioni si sono aggravate. E’ stato così necessario il trasferimento urgente presso l’ospedale di Polistena, dove è stato ricoverato d’urgenza nel reparto di rianimazione. Da lì un elicottero l’ha trasportato al nosocomio di Germaneto, a Catanzaro, ma per lui non c’è stato nulla da fare.

Oltre che col Catanzaro, Cosentino è stato indirettamente impegnato anche con la Reggina. La Gicos, attività di Import ed Export di cui era proprietario, è stata sponsor tecnico del club amaranto negli anni in cui militava in Serie A.

Calcio in lutto, addio ad un leggendario terzino: morto dopo un’emorragia cerebrale

Tragedia nella notte: muore un uomo in una sparatoria, è il fratello di un calciatore di Premier League