Scandalo calcioscommesse nel calcio italiano, il NOME dell’arbitro coinvolto e la partita sotto osservazione

Nuovo scandalo calcioscommesse nel calcio italiano. Ecco il nome dell'arbitro coinvolto e la partita di Serie C finita sotto osservazione

Nuove ombre sul calcioscommesse nel calcio italiano. Ieri è stata lanciata una notizia del coinvolgimento di un arbitro, oggi è uscito il nome e anche la partita al centro dell’indagine avviata dalla Procura di Roma. Secondo quanto riporta Repubblica la gara al centro delle attenzioni degli inquirenti è quella tra Virtus Verona e Gubbio, andata in scena il 12 gennaio e sospesa per un sospetto infortunio dell’arbitro. Si tratta di Luigi Catanoso, arbitro della sfida, della sezione di Reggio Calabria. La partita è stata sospesa sul risultato di 1-0, mentre i bookmakers registravano flussi di scommessa sull’esito opposto. Le puntate arrivano dalla Calabria e la sospensione del match avrebbe permesso agli scommettitori di recuperare la somma giocata. Nel mirino anche altre partite della Primavera, l’arbitro Luigi Catanoso avrebbe contattato l’AIA per dichiararsi estraneo ai fatti. Il fascicolo è nelle mani della Procura di Roma.

Nuovo terremoto nel calcio italiano: puntate anomale, rigori, cartellini e infortunio sospetto [DETTAGLI]